Dalla Filse 110 milioni per le imprese liguri

Utile netto di oltre 74mila euro, dopo accantonamenti e ammortamenti per 700mila euro: è uno dei dati più significativi del bilancio 2005 della Filse, la Finanziaria della Regione per lo Sviluppo Economico. «L'esercizio - ha dichiarato il presidente Edoardo Bozzo - ha visto un'ulteriore crescita dell'attività della società che, pur operando in un contesto economico caratterizzato da notevoli difficoltà a livello nazionale e internazionale e da una sempre minore disponibilità di risorse pubbliche destinate allo sviluppo economico, ha visto salire i fondi complessivamente impegnati ad oltre 250 milioni di euro ed erogare oltre 110 milioni a favore del sistema imprenditoriale ed infrastrutturale ligure». Le principali attività svolte dalla Finanziaria riguardano il complesso degli interventi quale soggetto gestore delle tre misure finanziarie del Docup Obiettivo 2.