Final cut, montaggio film professionale

da Milano

Nel mondo dei software per editare film c’è una continua evoluzione. Se fino a qualche tempo fa Avid rappresentava un punto di riferimento per il montaggio dei filmati, oggi il software di casa Apple, ovvero Final Cut, sta raccogliendo sempre più consensi e conquistando significative quote di mercato. Va detto che ormai parlando di Avid o Final Cut non si parla solo di un software per montare filmati ma di un ben più complesso pacchetto di strumenti di editing video e audio in grado di soddisfare ogni esigenza, anche quelle del professionista più preparato. In particolare Final Cut 2 Studio racchiude sei strumenti in uno: Final Cut, appunto, per il montaggio delle sequenze video, Motion 3 per applicare effetti in modo molto semplice ed intuitivo, Soundtrack Pro 2 per mixare tutte le tracce audio, Compressor per convertire il video finale in un qualsiasi formato digitale per la Tv o per il Web e, infine, Dvd Studio Pro che consente di realizzare Dvd con interfaccia professionale. Il prezzo della suite di Final Cut è 1.299 euro. È disponibile solo per Mac e richiede, per un funzionamento ottimale, un computer di fascia alta, meglio un Mac Pro. Media Composer è, invece, la proposta software di Avid per l’editing video non lineare (eseguito solo su PC senza il supporto di moviole, centraline, mixer, video registratori, video lettori, etc. ) per i sistemi operativi MacOS X e Windows Xp. Le nuove funzionalità includono: il supporto per i sistemi Mac Intel, il codec a bassa ampiezza di banda DNxHD 36, migliori workflow XDCAM e P2, l'editor di script automatizzato ScriptSync, il supporto per il formato 720p50, oltre a tutti gli strumenti per la creazione, la gestione integrata dei media e il supporto per l'editing multiformato. Il prezzo è adeguato: 4.700 euro.