Finalmente c’è Federica Camba

Poi uno dice che non ci sono talenti. Dice che o si va in tv oppure ciccia. Invece salta fuori una come Federica Camba che ha un talento che non te lo immagini e che ha fatto il percorso al contrario: prima ha scritto pezzi per Morandi, Pausini, Carta, Amoroso e solo ora arriva con questo Magari oppure no che è un cd da cantautrice con le palle, con una voce personale, malinconica eppure ruvida. Federica Camba ha un dono: sa scrivere. I suoi testi (con l’aiuto di Daniele Coro) hanno il passo metrico giusto e soprattutto, evviva!, hanno un senso forte, intimo, sofferto, capace di dare un senso nuovo all’amore che viene e che va, alle insicurezze, agli eccessi delle emozioni che oggi, sempre più spesso, vengono rasi al suolo dalla banalità. Poi uno dice.