Finalmente ritroviamo le due ruote

Il Motor Show tira fuori tutta la grinta e la passione di 33 anni di successi e ritrova l’abbraccio del pubblico degli appassionati delle due ruote a motore. Le moto tornano a Bologna da protagoniste. È un fatto importante, perché riallaccia il legame con un pubblico giovane, appassionato e, soprattutto, competente e fedele come è quello dei motociclisti. Nel padiglione 36, sponsorizzato da Doctor Glass, la rassegna propone il Moto Racing Paddock Show. È un’idea nuova, un’invenzione degli organizzatori per creare un momento d’incontro tra gli appassionati e i team che prendono parte alle competizioni motociclistiche. È cero che si respirerà la vera atmosfera racing: per la prima volta il pubblico potrà accedere alla zona paddock, generalmente non accessibile ai non addetti ai lavori. Qui troveranno, con le proprie hospitality e i mezzi usati in gara, il meglio dei team protagonisti dei mondiali MotoGp, Superbike e Supermoto.
Ducati è presente con gli uomini e le moto sia del team Ducati MotoGp, sia con quelli del team Xerox Superbike. Honda, assente all’Eicma di Milano, ha dato l’ok al Moto Racing Paddock Show con le moto e i campioni dei team Gresini e Lcr, protagonisti in MotoGp. Accanto a essi, al Moto Racing Paddock Show sono schierate le principali squadre che animano i campionati Supermoto: Aprilia, Hm Honda, Husqvarna, Kawasaki Kl, Ktm, Suzuki e Tm. Oltre alle moto da corsa e ai team, ecco anche i mo-delli di serie la cui tecnologia è ispirata a quella delle moto da competizione. Per quanto concerne l’attività agonistica, tre i trofei della specialità Supermoto e un’esibizione di Freestyle. Nutrito il lotto dei partenti nella specialità Supermoto, articolata sul Trofeo Suzuki Super-moto, che si correrà con moto Suzuki Rmz 250-450, o Drz400, fornite da Valenti Moto, sul Trofeo Hm Honda Supermotard, con le Honda Crm 450 (motore a 4 tempi).
Evento clou è sicuramente Bomboogie Xtreme Supermotard, il cui lotto di partecipanti include anche svariati campioni iridati. Una bella festa dello sport, degna della tradizione del Motor Show più genuino.