«La Finanza dia pace ai diportisti»

Il Salone nautico di Genova riparte da dove era finito. Dall'invito lanciato lo scorso anno del ministro Matteoli alla guardia di finanza a usare «un po' più di buon senso» nei controlli ai diportisti che scelgono di attraccare nei porticcioli italiani.
«In Italia oggi possedere una barca è più una fonte di preoccupazione che di piacere» ha dichiarato ieri Anton Francesco Albertoni, presidente di Ucina, alla presentazione a Milano della 51ª edizione dell'esposizione internazionale della nautica che si svolgerà a Genova dal 1 al 9 ottobre.
Secondo Albertoni a limitare la ripresa del mercato italiano della nautica sono (...)