La Finanza fa il record contro evasori e usurai

Un migliaio di giocattoli senza marchio Ce e potenzialmente pericolosi per i bambini, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza nei primi cinque mesi dell’anno in Liguria. È quanto risulta dai dati diffusi dal comandante regionale della Guardia di Finanza per la Liguria, generale Raffaele Romano, in occasione della celebrazione del 234° anniversario della fondazione del corpo a Genova. E sempre nell’ambito della lotta alla contraffazione sono stati sequestrati 310mila articoli tra capi d’abbigliamento, pelletteria ed accessori. I finanzieri hanno proposto il recupero di 208 milioni di euro di tasse non pagate, arrestato 7 persone e denunciato 10 per usura, con sequestri di titoli di credito e valuta per oltre 60mila euro e immobili per 480mila. Nel contrasto al riciclaggio sono state denunciate 18 persone, con un sequestro di denaro pari a 111mila euro. Rilevanti anche i risultati nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, col sequestro di 31 kg tra cocaina ed eroina ed una tonnellata di hashish e marijuana. I finanzieri hanno anche accertato più di 3.800.000 euro di diritti doganali ed accise sottratte al fisco.