La finanza sequestra un quintale di coca

Maxisequestro di cocaina della guardia di finanza al porto di Civitavecchia: su un autocarro appena sbarcato da Barcellona, ieri sera, sono stati trovati 106 chili di droga. Il camionista, arrestato, è stato trasferito immediatamente nel carcere borgata Aurelia. Non è il primo sequestro di questa portata effettuato al porto di Civitavecchia. A dicembre 2006 su una bananier giunta dall’Ecuador, furono scoperti 250 chili della stessa sostanza dal valore di 25 milioni di Euro.