La Finanza visita sede del Catania

Il Catania è passato dalla promozione domenica in A dopo 23 anni di assenza, alla visita ieri in sede della guardia di finanza. Sei agenti delle fiamme gialle del capoluogo etneo si sono mossi su disposizione della procura della Repubblica di Torino. Nel mirino l'attività del Catania nella stagione 2002/03, quando era guidato dalla famiglia Gaucci che è ormai fuori dal club isolano, ora guidato da Nino Pulvirenti, presidente che sta collaborando perché non ci siano ombre alcune. I finanzieri hanno controllato fatturazione e pagamenti di varia natura e se gli stessi sono stati iscritti in bilancio. In particolare, sarebbe esaminato con attenzione il contratto del ceco Jaroslav Sedivec, attualmente in forza al Crotone. Si ritiene che il cartellino della punta sia in verità dei Gaucci, tramite il Perugia.