Fincantieri debutta nei maxiyacht

da Gorizia

Fincantieri debutta nel mercato dei mega-yacht con una nave lunga 130 metri capace di ospitare anche un sommergibile. Il «maxi» avrà sette ponti, un hangar e due piattaforme per gli elicotteri. Potrà accogliere un sommergibile per immersioni fino a 100 metri e avrà una grande piscina di acqua di mare in grado di accogliere imbarcazioni di servizio. È il panfilo più grande commissionato negli ultimi anni dal settore privato e l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, ha definito l’ingresso in questo settore «una priorità di valenza strategica nella politica di sviluppo» del gruppo. Intanto, ieri mattina, nello stabilimento Fincantieri di Monfalcone (Gorizia) si è tenuta la cerimonia di consegna della nave passeggeri «Crown Princess» commissionata da Carnival Corporation, uno dei gruppi più noti del settore delle crociere a livello internazionale.