Fincantieri Due navi per il gruppo Carnival

Due nuove commesse per Fincantieri: costruirà due navi prototipo per Princess Cruises. Due commesse ancora più importanti, considerato che sono state strappate in extremis ai concorrenti tedeschi. Le nuove navi, ciascuna di 139mila tonnellate di stazza lorda e della capacità di 3.600 passeggeri, entreranno in servizio nella primavera del 2013 e del 2014, e saranno le più grandi finora costruite per la flotta Princess Cruises. «La firma di questo importante accordo - ha detto l’ad Giuseppe Bono - ci rende orgogliosi e ottimisti. Stiamo dimostrando di essere sempre più protagonisti anche in questo momento di crisi, avendo acquisito nel 2009 l’unica nave da crociera ordinata, e ora avendo finalizzato, sempre con il gruppo Carnival, quest’accordo per due navi prototipo per il suo prestigioso marchio Princess Cruises. Trattandosi di prototipi - ha aggiunto Bono - è auspicabile che nei prossimi anni altre navi di questa “famiglia” potranno seguire in numero consistente. Sono sicuro che il sistema Paese ci darà ancora il proprio supporto».