Fincantieri, la Vincenzi blocca il casello e fa campagna elettorale con la Fiom

di Ferruccio Repetti

A questo punto dobbiamo capirci bene, tutti: dopo quello che è successo ieri, vogliamo ancora parlare di Fincantieri o, piuttosto, di campagna elettorale, e in particolare delle primarie del Pd?
Se parliamo di Fincantieri, come sarebbe giusto per non prendere in giro i lettori e soprattutto i lavoratori, diretti e dell’indotto, che rischiano il posto di lavoro, dobbiamo riferire di lotta dura, sciopero a oltranza, blocchi stradali, sequestro della nave in costruzione nello stabilimento di Sestri Ponente. Ma è cronaca di ieri, esattamente uguale a quella di avantieri e di sempre.(...)