A fine mese lo sbarco in Piazza Affari

Polynt

Il debutto in piazza Affari di Polynt, azienda bergamasca attiva nel settore dei polimeri, è previsto per il prossimo 30 ottobre sul segmento Star. È quanto ha dichiarato l'advisor Mediobanca nel corso del road-show iniziato ieri a Milano in vista della quotazione. L'offerta globale sarà di 61,92 milioni di azioni ordinarie, pari a circa il 60% del capitale al termine dell'operazione, ma il flottante potrà salire fino all'80%. Il gruppo elvetico Lonza ridurrà la propria partecipazione dal 40 all'11% mentre la matricola, come ha spiegato l'amministratore delegato Riccardo Valido, «distribuirà agli azionisti fino al 60% dell'utile». Polynt ha chiuso il primo semestre 2006 con ricavi consolidati pari a 253,6 milioni (+16%) e un margine operativo lordo cresciuto del 9%. Nel 2005 il Mol era stato di 46 milioni di euro. Nei prossimi mesi la società conta di espandersi nel Far East in particolare in Cina e nell’Est Europa partendo dalla Polonia.