Fineco leader degli scambi

Fineco Bank si conferma nel primo trimestre dell’anno al primo posto nella classifica degli intermediari per numero di scambi sul mercato azionario, anche se con una quota di mercato in calo al 6,07% dal 7,04% dei primi tre mesi del 2005. Lo rende noto il rapporto periodico di Assosim sui dati di negoziazione degli associati. Al secondo posto si trova Iw Bank (Bpu), con il 5,23% del mercato dal 5,77%, terza Caboto (gruppo Intesa) con il 4,85%. Seguono Euromobiliare (Credem) con il 4,81% e Intermonte (4,77%) .