Fineldo vende, i tedeschi al 100% di Mpe Energia

Il gruppo energetico E.On ha siglato un contratto per l’acquisizione del 50% di Mpe Energia da Fineldo, holding controllata dal gruppo Vittorio Merloni. Con questa operazione, subordinata all’approvazione delle competenti autorità Antitrust europee, E.On, che deteneva già il 50% delle quote a seguito dell’acquisizione di Endesa Europa, verrà a detenere complessivamente il 100% di Mpe Energia. «Con l’acquisizione di MPE - commenta Klaus Schaefer, amministratore delegato di E.On Italia - rafforziamo la nostra presenza commerciale in Italia a beneficio dei consumatori con offerte competitive in grado di contribuire all’apertura dei mercati».