Fingono un incidente e scippano 68mila euro

Lo avrebbero scippato di 68mila euro per poi fuggire, facendo perdere le loro tracce. È successo ieri in via Frignani (zona piazza Carbonari) intorno alle 16. La vittima - Antonio C., 60 anni - nella sua versione dei fatti ai carabinieri (dubbiosi sulla sua ricostruzione) ha spiegato di aver ritirato da un anziano zio la busta con il denaro, prelevato apposta per consentire al nipote di coprire una caparra per l’acquisto di un immobile. Nel tragitto di ritorno l’auto del 60enne è stata tamponata da un altro mezzo. Dall’auto sono scesi due italiani, raggiunti subito dopo da due extracomunitari che, puntando un taglierino verso il 60enne, lo hanno immobilizzato, riuscendo a perlustrare l’abitacolo, a scovare i soldi e a fuggire.