Fini arruola l’algerino ex Pd

Che Khaled Fouad Allam fosse vicino a un qualche incarico nell’orbita del centrodestra si diceva da tempo. Che la sua sia stata una scelta anche politica è una novità di ieri, arrivata con la nomina dell’ex parlamentare della Margherita a consulente del presidente della Camera Gianfranco Fini per le questioni legate al Mediterraneo. «Lavorerò come esperto e fornirò le mie valutazioni», ha spiegato l’esperto di mondo arabo e Islam. Ma la sua non è solo una scelta da tecnico prestato al campo avversario. La scelta per il centrodestra sembra definitiva: «Con il Pd non c’erano più le condizioni per collaborare», ha spiegato il 53enne giornalista algerino naturalizzato italiano.