Fini a Casini: «Ora basta infantilismi»

Gianfranco Fini critica duramente l’Udc alla vigilia della manifestazione del 2 dicembre contro la Finanziaria: «Basta con i comportamenti infantili: per battere Prodi bisogna fare opposizione ovunque. Non c'è una manifestazione buona, che sta con la gente, e una cattiva che punta alla spallata. È ora di rispettare il popolo e le sue espressioni». Insomma, per Fini è un errore che Casini si allontani dalla Cdl, ma il leader Udc non cambia idea e - anzi - replica: «Tutti sanno che quella manifestazione al di là della volontà delle persone che potranno gridare la loro indignazione rafforzerà Prodi nel nome dell’antiberlusconismo».