Fini: «Guiderò la Camera, lascio An»

Salvo sorprese dell’ultima ora, Fini sarà presidente della Camera, primo uomo della destra italiana nella storia repubblicana. Per questo il leader di An, annuncia che, se i deputati lo eleggeranno, lascerà Alleanza Nazionale in mano a un reggente, Ignazio La Russa, che traghetterà il partito nel Pdl. Intanto è quasi definita la squadra di governo, anche se non mancano le polemiche. Il governatore lombardo Formigoni dovrebbe restare alla guida della Regione, ma la decisione finale sarà presa oggi, dopo l’incontro con Berlusconi.