«Fini? È il mio ministro preferito»

Gianfranco Fini «è il mio ministro preferito. Di solito si guarda ai propri successori con occhio critico. E invece, quando vedo Fini alla televisione, dico sempre “guarda com'è bravo...”». Così Susanna Agnelli (nella foto), unica donna in Italia ad aver rivestito l'incarico di ministro degli Esteri ha aperto ieri il suo intervento al convegno «Italia donna», promosso dal ministro per gli Italiani nel mondo e ospitato alla Farnesina. Dopo l'omaggio al capo della diplomazia italiana, che aveva parlato prima di lei, la Agnelli ha puntualizzato: «Non so se avete già scelto per chi votare, c'è una confusione totale, sia nel centrodestra che nel centrosinistra, una litigiosità continua, e per il cittadino medio la scelta diventa ogni giorno più difficile. E se è difficile per noi, figuriamoci per chi è all'estero...».