Fini in una scuola: «Con Berlusconi ho litigato spesso»

«Il rapporto tra politici è come quello tra compagni di scuola o tra gli insegnanti durante le riunioni. Litigare può capitare». Parola del presidente della Camera Gianfranco Fini, che ha risposto così ad una ragazzina di 13 anni, Benedetta, che gli ha chiesto se avesse mai litigato con Berlusconi. Il presidente Fini è stato intervistato dagli alunni di una scuola di Roma nell’ambito del Gt ragazzi, il telegiornale fatto dai ragazzi che va in onda nel pomeriggio su Raitre. L’intervista è stata trasmessa ieri. «Abbiamo discusso tante volte», ha precisato il presidente Fini a proposito del premier. Il presidente della Camera si è sottoposto di buon grado alle interviste. A Gabriele, 13 anni, che gli ha chiesto: «Noi con il 5 possiamo essere bocciati, ma in Parlamento sono tutti bravi?» Fini ha risposto: «Il Parlamento è lo specchio della società. Come in una scuola, ci sono quelli bravi e quelli meno bravi. L’uomo politico deve avere a cuore l’interesse generale».