Un finiano, due vite: direttore del carcere e candidato a Trieste

Da direttore del carcere a fedelissimo di Gianfranco Fini il passo è breve, almeno a Trieste. Enrico Sbriglia è il candidato alla presidenza della Provincia per Futuro e libertà delle prossime amministrative. Come manifesto della campagna elettorale ha scelto una foto che lo ritrae assieme a Fini e lo slogan «ho fiducia nelle persone». Sullo sfondo si intravede Roberto Menia, finiano della prima ora. Sbriglia non è nuovo ad incarichi politici, di cui fa incetta pur rimanendo direttore del carcere. Sbriglia è pure assessore alla Vigilanza del comune di Trieste retto da una giunta di centrodestra targata Pdl. E nel corso degli anni ha ottenuto nomine politiche in fondazioni bancarie e consigli di amministrazione grazie a Menia, quando era nel Pdl. Un altro assessore comunale è Michele Lobianco e pure lui si candida a sindaco con Fli. Nessuno dei due ha pensato di dimettersi.