Finisce in rissa l’acquisto di marijuana

Quattro persone sono state arrestate dopo una rissa scoppiata per una compravendita di marijuana finita con il ferimento di un albanese di 26 anni, Petro M., ora in prognosi riservata al San Paolo. Matteo G., studente di 20 anni allo Iulm, Matteo B., disoccupato di 22 anni, e Julian B., rappresentante di commercio di 22 anni, di Torino, erano a casa di due albanesi in via Tibaldi 66 per comprare marijuana. Ma gli stranieri avrebbero cercato di rapinare gli italiani. Scoppiata la rissa, Julian B. si sarebbe difeso col coltello, costringendo gli aggressori a fuggire in strada. Dove vengono notati da un equipaggio dell’Arma. Petro M. è stato subito soccorso e portato al San Paolo. Saliti in casa i militari hanno fermato i tre italiani, due dei quali hanno dovuto farsi medicare all’Humanitas.