Finito il restauro della statua di S. Francesco

È terminato l’intervento di restauro della statua di San Francesco in Piazza Sant’Angelo. «Si tratta di un manufatto – spiega il vicesindaco De Corato – gravemente degradato dai fattori ambientali e climatici, la cui originaria bellezza risultava compromessa e per cui è stato necessario programmare uno specifico intervento di restauro».
La sovrintendenza per i Beni Ambientali e per il Paesaggio, la cui supervisione è necessaria e indispensabile in questi casi, ha rilasciato il nulla osta per l’intervento in tutte le sue fasi, permettendo l’avvio delle opere la cui durata è stata di circa 30 giorni (da agosto a settembre). All’inizio del 2005 si era già intervenuti sulla fontana, oggetto purtroppo di insulsi atti vandalici. «L’obiettivo dell’amministrazione – prosegue De Corato – era quello di recuperare il manufatto nella sua interezza. Con il restauro della statua abbiamo restituito ai milanesi un’opera di indubbia bellezza».
Il comune spende ogni anno 300mila euro per la manutenzione ordinaria delle fontane e 100mila euro per quella dei monumenti e solo per il periodo 2004 e 2005 la spesa complessiva è stata di circa 1 milione e 240mila euro. «La tutela del patrimonio artistico e ambientale – conclude De Corato – è una priorità per la giunta Albertini, ma è indispensabile che i cittadini partecipino a questo obiettivo, con un maggior rispetto del bene comune».