Finmeccanica Sui C27J di Alenia il Pentagono decide in estate

Potrebbe essere meno doloroso per Alenia Aeronautica (gruppo Finmeccanica) e L-3 Communications il taglio da parte delle Forze Armate americane al programma per la fornitura di aerei da trasporto tattico C-27J, portata da 78 a 38 aerei per ridurre della metà la spesa di 2 miliardi di dollari. Il Pentagono, per bocca del segretario dell’Air Force (che ora è responsabile del programma) Michael Donley ha fatto sapere, in un’audizione in una commissione del Senato, che il numero degli aerei da acquisire sarà deciso durante l’estate, quando sarà presentata la revisione quadriennale dei programmi della Difesa, e che l’ordine alla cordata italo-americana dipenderà anche dal numero degli aerei C-130J, prodotti dalla Lockheed Martin, che saranno acquisiti dal Pentagono. Il generale Norton Schwartz, Chief of Staff dell’Air Force, ha detto che il numero di 38 aerei è il minimo e non il massimo acquisto.