Finnat in crescita

Banca Finnat ha chiuso il primo semestre 2005 con un utile netto consolidato di 14,5 milioni di euro, in crescita del 31,5% rispetto a 11 milioni dello stesso periodo dell’esercizio precedente. Il patrimonio è cresciuto del 15,3% rispetto alla fine dell’anno scorso mentre la raccolta consolidata, diretta e indiretta, è giunta a quota 7,4 milioni di euro contro i 5,6 milioni di euro dell’anno precendente. La plusvalenza derivante dalla cessione della quota Bnl è stata pari a 4 milioni di euro.