Fino a novembre la Valle della Loira celebra i suoi parchi

Elena Pizzetti

Fino al 25/11 una lunga stagione dedicata ai «Giardini nella Valle della Loira»: al Domaine de Chambord rinascono i giardini del Re Sole; il Castello di Chenonceau rende omaggio con un giardino al grande architetto Russel Page; al Castello di Valençay la paesaggista Noémie Malet si è ispirata ai disegni del 1705 per creare «la Grande Prospettiva» e il Castello di Amboise ha ideato un giardino sulla Terrasse de Naples. Fino al 2/11 è di scena il Festival Internazionale dei Giardini di Chaumont-sur-Loire con il tema «Flower Power». Info: www.jardins-valdeloire.com, www.france.fr.