Finti impiegati Aem derubano due vicine

Qualche giorno fa, due finti impiegati Aem sono riusciti a truffare due 80enni, vicine di casa, in pochi minuti. I due uomini - descritti come italiani e ben vestiti - si sono presentate alla porta di Giuseppina D., in via Cima (all’Ortica) dicendole di dover svolgere un controllo. Una volta in casa i due sono riusciti a sottrarre alla donna, ignara, 3mila euro in contanti. Poi, hanno suonato alla vicina, Teresa P. A segno anche il secondo raggiro: i due si sono allontanati con altri 950 euro.