Finti poliziotti e carabinieri derubano due anziane

Si sono finte appartenenti all’Arma dei carabinieri in servizio per controllare denaro e gioielli appartenenti a correntisti di una banca. Così due donne hanno derubato una anziana di 82 anni nel suo appartamento di via Amarena, nel quartiere genovese di San Fruttuoso. La truffa è stata compiuta ieri nel primo pomeriggio. Le due finte carabiniere, evidentemente ben informate, si sono presentate nell’alloggio della donna dicendo di dover controllare soldi e preziosi della donna e della figlia convivente, aggiungendo di aver già contattato telefonicamente quest’ultima ottenendone il permesso. L’anziana ha ingenuamente creduto alla versione delle due sconosciute ed ha consegnato denaro e gioielli propri e della figlia. Poi le due, approfittando di un momento di disattenzione della donna, si sono impadronite dei preziosi e di 750 euro in contanti, allontandosi indisturbate.
Altra truffa simile è avvenuta sempre mercoledì in via Orgiero a Sampierdarena dovedue malviventi si sono finti poliziotti e hanno derubato in casa di 1200 euro una donna di 83 anni. L’anziana ha raccontato di essere stata avvicinata in strada da due sedicenti poliziotti che l’hanno accompagnata a casa con la scusa di controllare la genuinità delle banconote ritirate al bancomat.