Finti tecnici gas derubano anziana coppia

Una coppia di anziani è stata truffata ieri mattina da due falsi dipendenti dell’azienda del gas che, dopo essere entrati nel loro appartamento, li hanno derubati. Intorno alle 10, due italiani, uno sui 35 anni l'altro sulla quarantina sono entrati nell'appartamento di Teresa K., 92 anni, e del marito, in via Sulmona, dicendo di essere addetti dell'azienda del gas. Una volta in casa, mentre uno distraeva gli anziani con le solite scuse di rubinetti, bollette e contatori da controllare, l'altro entrava furtivamente in camera da letto e riusciva a rubare 1.200 euro in contanti, gioielli, la carta d'identità e la tessera sanitaria dell'anziana. Poi, insieme, i due si allontanavano prima che gli anziani si accorgessero dell'ammanco.

Annunci

Altri articoli