Un finto bancario deruba 2 anziane

Due anziane sono state raggirate ieri mattina in un’ora da un falso impiegato di banca, forse sempre lo stesso individuo. Prima vittima Renata C. di 80 anni, alla cui porta, in via Masolino da Panigale, poco prima delle 10 ha suonato un uomo per avvertirla che il genero aveva un debito di 900 euro, riuscendo a farsi consegnare 300 euro. G.T., 85 anni, è stata invece raggirata verso le 11 in via Ranzoni. Anche in questo caso un uomo che si è spacciato per impiegato di banca e ha raccontato di dover effettuare un versamento a favore della figlia. Dopo aver simulato una telefonata alla figlia dell'anziana, l’uomo si è fatto consegnare 3.500 euro.

Annunci

Altri articoli