Finto operaio deruba anziana di contanti e preziosi

Le ha sottratto 6mila euro in contanti, 5mila euro in gioielli e un libretto al portatore del valore di 3mila euro. L’altra sera intorno alle 20, in un appartamento di via Porpora, un uomo si è presentato a Rosa C., 83 anni per «controllare le tubatore dell’acqua per conto dell’amministratore». Dopo il finto controllo, le ha chiesto di consegnargli due anelli e un bracciale, che la donna indossava, per «evitare il pericolo di scariche elettriche». Poi le ha chiesto una parcella di 90 euro che l'anziana ha pagato. Quando se n’è andato la donna ha scoperto che dalla cassaforte erano spariti contanti per 6mila euro, il libretto e altri gioielli.