Un finto ordigno trovato davanti al bar

Una finta bomba è stata ritrovata ieri mattina alle sette a Guidonia, davanti ad un bar nella piazzetta di Montecelio. Il proprietario del locale, avvertito dai passanti, ha subito richiesto l’intervento degli agenti del commissariato che a loro volta hanno richiesto l’ausilio degli artificieri della questura di Roma. Una volta aperto l’involucro, gli artificieri, si sono però resi conto che si trattava di un falso allarme. All’interno del candelotto, infatti, invece di polvere pirica c’era plastilina. Il barista ha riferito di non aver mai ricevuto minacce.