Finto sceicco inguaia Eriksson

da Londra

«Gli sporchi accordi di Sven»: il News of The World apre la prima pagina con una foto di Eriksson insieme ad un cronista travestito da arabo. Il giornale ha costruito una trappola per verificare se «Eriksson ed i suoi consiglieri stavano cercando nuove e ricche opportunità di guadagno». Un cronista si è fatto passare per un emiro arabo, offrendo al ct dell'Inghilterra l'opportunita di lavorare per una accademia del calcio da aprire in Dubai. Eriksson ha dimostrato grande interesse, dicendosi disposto a lasciare la guida della nazionale inglese dopo i mondiali. Non solo, Eriksson ha anche informato che l’Aston Villa era in vendita per 25 milioni di sterline e che gli sarebbe interessato fare il general manager. «Cinque anni e mezzo... è un sacco di tempo per un ct della nazionale inglese», commenta Eriksson che poi parla anche di un contratto per 3 anni da 7,5 milioni di euro a stagione.