La Fiom perde in tribunale

Il tribunale di Genova ha respinto il ricorso della Fiom, riconoscendo piena validità e legittimità dell’accordo raggiunto da Fincantieri, Uilm e Fim per la riorganizzazione del reparto della Meccanica nel cantiere di Riva Trigoso. La Fiom è stata inoltre condannata a pagare una sanzione 2 mila euro per l’infondatezza del ricorso. Soddisfatti i sindacalisti di Uilm e Fim secondo i quali far dirimere nelle aule dei tribunali i problemi sindacali non va nell’interesse dei lavoratori.