Fiona e il risveglio nell’antico maniero

Claudio Acerbi

Resident Evil ha saputo conquistarsi sin dal primo episodio molti appassionati. L’ultimo atto della serie, Resident Evil 4, ha cambiato però completamente il concetto di base del videogame, passando dal consueto survival horror ad un inaspettato gioco d’azione.
In soccorso dei tradizionalisti giunge fortunatamente un nuovo titolo, che pur avendo poco a che fare con le vicende di Racoon City, mira a catapultare i giocatori in una nuova dimensione di paura. E dunque, se vi sentite abbastanza coraggiosi, procuratevi Haunting Ground (EA per PS2).
La Trama. Fiona Belli si risveglia da un sonno profondo in un sinistro sotterraneo di un antico maniero. La bella ragazza è l’unica superstite di uno spaventoso incidente automobilistico costato la vita ai suoi genitori.
Sola e sperduta, inizia a esplorare le cupe stanze alla ricerca di qualche indizio. Ma Fiona non è l’unica abitante del castello. Dal mostruoso tuttofare Debilitas alla fredda domestica Daniella, sono molti i personaggi che interagiranno in maniera più o meno amichevole con Fiona. Fortunatamente Fiona non sarà completamente sola ad affrontare questo incubo, potendo contare su Hewie, un pastore tedesco che le si è immediatamente affezionato.
Pregi e difetti. Il prodotto si basa su un sistema di gioco ormai rodato e quindi decisamente valido. La grafica risulta indubbiamente ben curata sia per ciò che riguarda le animazioni dei diversi personaggi sia per l’ambientazione cupa e in grado di provocare i giusti brividi di apprensione nel giocatore.
Anche il sonoro è più che apprezzabile. Difficoltà piuttosto elevata che saprà impegnare anche gli esperti del genere.
Longevità assicurata da una trama interessante e da numerosi enigmi da superare per giungere alla conclusione del titolo.
I trucchi. Per ottenere una versione alternativa del cane accompagnatore di Fiona dovrete terminare il gioco una volta. Per i costumi alternativi per la protagonista e per alcuni nemici vi basterà completare il titolo con finali differenti, come quello «A» che vi permetterà di sbloccare il costume da cowboy.