Fiorani scarcerato dopo 4 mesi

Arresti domiciliari all'ex amministratore delegato della Banca popolare italiana Gianpiero Fiorani e all'ex direttore generale Gianfranco Boni. Li ha concessi il gip Clementina Forleo accogliendo l'istanza della difesa sulla quale i pm avevano espresso parere favorevole. Fiorani e Boni erano nel carcere milanese di San Vittore dal 13 dicembre scorso nell'ambito dell'inchiesta sulla scalata ad Antonveneta. Ad attendere Fiorani fuori da San Vittore c'erano la moglie e un altro parente. L'ex ad della Bpi, apparso abbastanza teso, si è limitato a dire: «Vi saluto tutti».