Fiore di pesco

Ho staccato dal ramo del pesco un piccolo fiore, un fiore
\[rosa,
E l’ho offerto al mio amore che ha labbra più piccole
\[e più rosa del piccolo fiore.

Ho tolto dal nido una rondine dalle ali nere e l’ho offerta
\[al mio amore
Che ha labbra piccole e rosa e sopracciglia come le ali nere
\[della rondine.

Il giorno dopo il piccolo fiore rosa era sbiadito
E la rondine, seguendo l’anima del fiore, aveva preso il volo
Dalla finestra aperta per la Montagna Azzurra.

Ma sulle labbra del mio amore i fiori soffiano sempre
\[piccoli e rosa
E le nere sopracciglia sembra che non abbiano
\[nessuna voglia di battere le ali.
Dal cinese di Tse-Tie

Da Poesia, traduzione
di Nicola Gardini