Fiorello fa le prove del nuovo Sky-show

Debutta stasera il nuovo, grande spettacolo di Fiorello. In una struttura appositamente costruita a piazzale Clodio, lo showman siciliano intratterrà il pubblico romano e anche i telespettatori di Sky. Il «Fiorello Show» ha già fatto parlare molto di sé, per la chiusura di «Viva Radio 2» e del rapporto di lavoro con la Rai, con il conseguente passaggio sul canale satellitare di Rupert Murdoch. Esilaranti le incursioni pirata in varie trasmissioni televisive, per promuovere lo spettacolo sulle televisioni tradizionali. Capolavoro di sintesi lo spot girato di soppiatto davanti al celebre cavallo di viale Mazzini, con Valerio Staffelli di «Striscia la Notizia» (dunque Mediaset) e Antonello Piroso di La7. Nasce così l’inquietante neologismo «Skraisettete», che racchiude in una sola parola i nomi di tutte le emittenti coinvolte.
Quella che gli spettatori vedranno stasera e nelle due repliche di domani e domenica sarà una sorta di prova generale dello show. Dal primo aprile, invece, entreranno in azione le telecamere di Sky per riprendere le esibizioni di Fiorello. In pratica, fino al 19 giugno l’attore reciterà tre sere a settimana (mercoledì, giovedì e venerdì) nel grande teatro tenda di piazzale Clodio, offrendo al pubblico di Roma uno spettacolo ricco di sorprese, tra canzoni, sketch, imitazioni e commenti ai fatti di attualità. Ogni sera ci saranno vari ospiti del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport, che interagiranno con Fiorello creando spunti su cui verrà costruito uno show sempre diverso. La parola d’ordine sarà «improvvisazione», per far sì che davvero non ci sia niente di ripetitivo tra una serata e la successiva. Nel parcheggio del teatro sarà allestito un maxischermo di 50 metri quadrati, che consentirà all’artista di dialogare e scherzare con la gente in strada, creando così ulteriori occasioni di spettacolo.
La tv satellitare riprenderà tutte le serate mandando in onda, dal giovedì al sabato alle 21,15, mezz’ora di trasmissione con il meglio di ognuna. La domenica alle 22,30 andrà in onda un’ulteriore selezione del meglio della settimana.
Lo spettacolo è stato scritto da Fiorello con Francesco Bozzi, Alberto di Risio, Riccardo Cassini e Federico Taddia. Il coordinamento artistico e la regia teatrale saranno affidate a Giampiero Solari, mentre la direzione dell’orchestra sarà naturalmente nelle mani di Enrico Cremonesi.