Fiorello al Festival sorpresa rovinata

Il suo entourage smentisce la presenza di Fiorello come ospite al prossimo festival di Sanremo. Però la smentita ha più il sentore di una sorpresa rovinata. Ieri il «Giornale» ha svelato che lo showman avrebbe dovuto partecipare alla serata finale del Festival. Insieme a Teo Teocoli, Marco Baldini e Tony Dallara avrebbero presentato la canzone «Carta d’identità», esclusa dalla gara e lanciata da Fiorello stesso nel mini show «Viva Radio 2 minuti». Insomma sarebbe stata una bella goliardata, in diretta sul palco. Magari la sorpresa non è del tutto rovinata...