A Firenze un nuovo percorso molte novità, iscrizioni record

Nuovo look e nuovo percorso per la Firenze Marathon che domenica 27 novembre festeggerà la sua 22^ edizione. La manifestazione e le novità che caratterizzeranno questa edizione 2005 sono state presentate a Palazzo Vecchio da Eugenio Giani, assessore allo sport del Comune, e da Giancarlo Romiti, presidente della Firenze Marathon. «La XXII edizione della maratona internazionale di Firenze - ha spiegato Romiti - si presenta con un percorso rinnovato. Un tracciato che abbiamo cercato di integrare ulteriormente con quelle che sono le esigenze della mobilità cittadina». Intanto, la febbre da maratona è già alta fra tutti gli appassionati che ancora una volta hanno deciso di scegliere Firenze, tanto che la XXII edizione della gara si annuncia da record, con le iscrizioni già oltre quota 2.500. Un dato che sembra destinato a polverizzare il record stabilito nel 2004 con 4.013 arrivati.
Le novità Anzitutto, iscrizione gratuita agli atleti diversamente abili, per incentivarne la partecipazione. Sarà poi potenziato il servizio di 'pace-maker', con gruppi di tre atleti, uno ogni 15' fra le 3 e le 5 ore complessive di gara.
Il percorso Tutto nuovo. Un tracciato studiato per venire incontro alle esigenze emerse nell'edizione 2004 della gara. "La qualità tecnica del tracciato - spiega Luigi Soriani, responsabile organizzativo del percorso - non cambia, mantenendo l'estrema scorrevolezza che ha sempre caratterizzato la corsa fiorentina e anche l'aspetto 'artistico', con il passaggio fra i monumenti cittadini più ammirati».