Firenze, treno non frena: si schianta nella stazione Almeno cinque i contusi

Sfiorata la tragedia alla stazione di Santa Maria Novella. Il macchinista ha
cercato di fermare il treno, azionando tutto il sistema
frenante: il treno si ferma solo all'ultimo
grazie ai battenti in testa al binario

Firenze - Sfiorata la tragedia alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze. Un treno regionale in corsa è riuscito a fermarsi solo all'ultimo grazie ai battenti in testa al binario. Almeno cinque passeggeri sono rimasti contusi anche se, secondo le prime informazioni, nessuno in modo grave. Il macchinista ha cercato di fermare il treno, azionando tutto il sistema frenante.

Sfiorata la tragedia Il Regionale proveniente da Borgo San Lorenzo non è riuscito a fermarsi all'arrivo alla stazione di Santa Maria Novella e si è bloccato solo grazie ai battenti che si trovano in testa al binario. Il treno doveva entrare in stazione alle 8:20, ma vi è giunto con 36 minuti di ritardo. Secondo quanto si apprende, cinque viaggiatori presenti sul convoglio, molti dei quali pendolari, hanno dovuto ricorrere alle cure sanitarie e sono stati ricoverati negli ospedali di Careggi e Santa Maria Nuova, anche se nessuno sarebbe grave. Personale delle Ferrovie dello Stato e della polfer è subito intervenuto per accertare cosa non abbia funzionato nel sistema di frenata.