Firenze, weekend fra vini e palazzi storici

Degustazioni di vini di qualità,
show cooking, incontri e convegni, ma anche concerti e performance teatrali, il tutto all’interno di Palazzi storici di
Firenze, alcuni aperti al pubblico esclusivamente per l’occasione gli "ingredienti" di Wine
Town, manifestazione dedicata al vino e ai "sapori della Toscana", dal 24 e il 25 settembre

Degustazioni di vini di qualità, show cooking, incontri e convegni, ma anche concerti e performance teatrali, il tutto all’interno di Palazzi storici di Firenze, alcuni aperti al pubblico esclusivamente per l’occasione: sono gli "ingredienti" della seconda edizione di Wine Town, manifestazione dedicata al vino e ai "sapori della Toscana", in programma il 24 e il 25 settembre.

La kermesse è anche l’occasione per ammirareuna delle sedi storiche dell’Esercito Italiano, che metterà a disposizione il Chiostro grande dell’Ammannati all’interno della Caserma Ferrucci in Santo Spirito e per visitare la Cappella Corsini. Ma oltre ai chiostri e ai cortili dei palazzi, un’altra location al centro della manifestazione sarà il mercato centrale di San Lorenzo che vedrà protagonisti, tra gli altri, 10 chef proveniente dalle 10 province toscane: si potranno degustare le eccellenze dei vari territori, dalla cipolla di Certaldo ai fagioli di Sorana, fino ai brigidini di Montecatini.

Tra gli altri eventi, una caccia al tesoro per le strade del centro storico e Vinopoli, dedicato ai bambini in piazza Pitti. Tra i concerti e gli spettacoli, invece, ci saranno le esibizioni di Franco Santarnecchi, Danilo Rea, Cocco Cantini, Nico Gori o i tableaux vivant di Teatri 35 dedicati all’opera del Caravaggio.
Informazioni www.winetown.it