Una firma anche per Bologna

Don Andrea Gallo è molto attivo anche fuori Genova e lo dimostra il fatto che ha firmato una richiesta di autorizzazione, indirizzata al Prefetto di Bologna Vicenzo Grimaldi, insieme a Francesco Caruso, leader dei no global napoletani e deputato di Rifondazione comunista, al parlamentare del Prc Daniele Farina e al deputato dei Verdi Mauro Bulgarelli. L’argomento: il braccio di ferro tra il Comune di Bologna e i centri sociali, in vista della Street Rave Parade, la parata antiproibizionista programmata per il prossimo primo luglio. Un evento che i promotori vorrebbero si svolgesse nella tradizionale formula itinerante e che, al contrario, il sindaco Sergio Cofferati vorrebbe soltanto stanziale, al fine di diminuire l'impatto sulla città.