Firmato l’accordo di programma: nasce la Cittadella della salute

Il primo passo verso la realizzazione della Cittadella della salute e la ricerca. Comune, Regione, Ministero della salute ieri mattina hanno sottoscritto la prima parte dell’accordo di programma per la realizzazione di un nuovo polo sanitario dedicato alla ricerca e alla cura nell’area adiacente all’ospedale Sacco, del quale faranno parte, oltre allo stesso Sacco, l’Istituto Neurologico Besta e l’Istituto Tumori. L’accordo prevede la localizzazione dell'istituto Besta, prossimamente verrà firmata quella con l'Istituto dei Tumori. «Potranno partire tra pochi mesi - ha spiegato il governatore Roberto Formigoni - i lavori per la costruzione di questo nuovo Polo pubblico di assoluta eccellenza sia per quanto riguarda le malattie infettive che quelle neurologiche che per i tumori e dove, di conseguenza, si realizzerà una forte sinergia tra i tre istituti e l'Università». L'area su cui nascerà la Cittadella ha una dimensione di 86mila metri quadrati.