Una first lady sempre irrequieta prigioniera di fughe e tradimenti

Cecilia Sarkozy è figlia di André Ciganer, nato in Moldavia nel 1898 e fuggito dalla propria terra poco prima dell'avvento del comunismo, e della spagnola Teresita Albéniz, figlia di un diplomatico e nipote del celebre compositore iberico Isaac Albéniz. Ha compiuto studi di musica e di diritto, lanciandosi poi nel mondo dello spettacolo e incontrando così l'animatore televisivo Jacques Martin, morto un paio di settimane fa, da lei sposato il 10 agosto 1984 e lasciato tre anni e mezzo dopo per avviare la relazione con Nicolas Sarkozy. Nel 2005 Cecilia Sarkozy s'allontana dal marito, trasferendosi a New York col direttore del gruppo francese Publicis Events, Richard Attias. Nel 2006 è di nuovo accanto al marito in vista della campagna elettorale per l'Eliseo. Nel luglio 2007 si reca a Tripoli a parlare col colonnello Gheddafi, che, grazie anche al suo intervento, decide di liberare le infermiere bulgare . Si è anche parlato di un possibile impegno personale di Cecilia per il rilascio della franco-colombiana Ingrid Betancourt, trattenuta dalla guerriglia del Paese sudamericano. La first lady francese ha tre figli: due femmine avute dal primo matrimonio e un maschio nato dalle nozze con Sarkozy.