«Fischiamo troppo? Colpa dei giocatori»

«Credo che noi arbitri dovremmo trattare tutti allo stesso modo». Così l’arbitro Stefano Farina, che ai microfoni di RaiSport ha parlato della situazione arbitrale e delle differenze tra una gara nazionale e una internazionale: «Bisognerebbe chiedersi perché i giocatori delle squadre italiane all’estero hanno atteggiamenti diversi, o perché un arbitro in Italia fischia il doppio dei falli. Probabilmente dipende dall’atteggiamento dei calciatori. Gli arbitri - ha concluso Farina -, non decidono solo un risultato sportivo ma anche economico. Ne siamo consapevoli, ma deve esserci data la possibilità di sbagliare».