Fisco, a giugno più 5% nelle entrate

Crescono le entrate fiscali. A giugno, secondo quanto riferisce il ministero dell'Economia e delle Finanze, i primi dati relativi alle entrate fiscali di giugno 2005, comprensivi dell'autotassazione, si segnala «un miglioramento di oltre 2 miliardi, con un aumento del 5% rispetto allo stesso mese del 2004».
Il miglioramento, spiega il Mef in una nota, «è stato in gran parte determinato dai versamenti delle imposte dirette. In particolare: l'aumento dei versamenti Ires (+24,5%) è legato all'applicazione della riforma dell'imposta sulle società, alle norme previste dalla Legge finanziaria e alla scelta dei contribuenti di versare l'imposta a giugno, anziché a luglio; il gettito Ire è aumentato del 4,5%; il gettito Irap ha mostrato una sostanziale tenuta».
Maggiori dettagli sulle dinamiche di gettito dell'autotassazione, dice ancora il Mef, «saranno forniti prossimamente dall'amministrazione finanziaria».