Il fisco si intasca i regali di Natale

Un Natale con gli euro contati. Tasse, affitti e carburante eroderanno anche quest’anno il potere d’acquisto delle famiglie italiane e solo 750 euro saranno a disposizione dello shopping. È quanto rivela l’ufficio studi di Confcommercio nelle consuete previsioni sugli acquisti natalizi. Intanto l’inflazione torna ad azzannare i portafogli degli italiani, raggiungendo i massimi degli ultimi tre anni e mezzo: in novembre, ci dice infatti l’Istat, i prezzi sono aumentati al ritmo del 2,4%, contro il 2,1% di ottobre, soprattutto a causa di forti rialzi nei settori alimentare ed energetico. Su base mensile, cioè rispetto ad ottobre, i prezzi sono aumentati dello 0,4%.