Il fisico ex sindaco di Lecco: «Felice di seguire il welfare»

«Sono felice di occuparmi del welfare, che è un tema delicato». Giulio Boscagli, vicino a Comunione e Liberazione, è il nuovo assessore alla Famiglia e Solidarietà sociale. Subentra a un altro esponente di Forza Italia, Giancarlo Abelli. Nato il 30 giugno 1948 a Lecco, dove vive tuttora, Boscagli si è laureato in Fisica alla Statale di Milano. Consigliere comunale lecchese, poi assessore alla Istruzione e Cultura dal 1979 al 1986, dal 1986 al 1993 è stato sindaco di Lecco. Nel 1996 è passato alla Regione, come capo della segreteria politica del presidente. Eletto nel 2000 consigliere regionale, è stato vicepresidente del Comitato per la montagna e componente delle Commissioni Affari istituzionali e Territorio. Dal 2001 ha ricoperto la carica di presidente del gruppo consiliare di Forza Italia. Rieletto nel 2005. È sposato con la sorella di .