Fissata la data: il Pdl nascerà il 14 e 15 marzo

È fissato a metà marzo il lieto evento del centrodestra e la metafora scelta da Ignazio La Russa per annunciarne la fondazione è suggestiva quanto esplicita. «Salpa una nuova nave» ha detto infatti il ministro della Difesa, troncando sul nascere le battute di dubbio gusto degli avversari politici che avevano già cominciato a ironizzare parlando di affondamento. Il congresso del Pdl insomma si terrà il 14 e 15 marzo e sulla data sarebbe arrivato l’ok congiunto di Denis Verdini e Ignazio La Russa, rispettivamente coordinatore di Fi e reggente di An. In discussione resta la città che dovrà tenere a battesimo ufficialmente il Pdl. In pole position c’è il Palazzo dei Congressi a Roma. Da fissare anche la data del congresso di An, che dovrà precedere la fondazione del Pdl. Tre le ipotesi si parla di una due giorni congressuale da tenersi tra l’1 e il 2 marzo; oppure il week-end successivo, il 7-8 marzo; infine il 13 marzo prima dell’avvio dell’assise che darà vita al Pdl.